Ing. Luca Saraceni
Progettazioni, consulenze, pratiche edilizie, catastali, certificazioni energetiche APE ad Ostia, Fiumicino, Roma
Piccola icona bianca a forma di freccia minimal che guarda verso il basso - pié di pagina del sito Piccola icona bianca a forma di cornetta del telefono minimal - chiama Luca Saraceni per info e preventivi Piccola icona bianca a forma di freccia minimal che guarda verso l'alto - apice di pagina del sito

APE - Certificazione di Prestazione Energetica degli Immobili ad Ostia, Fiumicino, Roma

La Prestazione Energetica degli Immobili in un Documento

L'A.P.E. (prima delle modifiche del decreto 63/2013 veniva chiamato A.C.E.) è un documento che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio, di un abitazione o di un appartamento.
È uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A a G le prestazioni energetiche degli immobili. Al momento dell'acquisto o della locazione di un immobile, oltre ad essere obbligatorio, è utile per informare sul consumo energetico e aumentare il valore degli edifici ad alto risparmio energetico.
Io ed i miei collaboratori siamo attivi nella certificazione energetica degli edifici, per maggiori informazioni o per prenotare un appuntamento per un sopralluogo, non esitare a contattarmi.

Quando è Necessario Redigere un APE

I casi in cui bisogna affidare l'incarico di redigere un APE (Attestato di Prestazione Energetica) sono diversi e spesso poco chiari perchè oggetto di numerose modifiche normative negli ultimi anni.
Per un approfondimento esteso della normativa consiglio di leggere la Guida del Notariato La certificazione energetica (dall'Attestato di Certificazione all'Attestato di Prestazione Energetica).
La Certificazione Energetica è richiesta nei seguenti casi (aggiornamento Ottobre 2014):

  • compravendita: trasferimenti a titolo oneroso (es. rogito, permuta);
  • donazione: trasferimenti a titolo gratuito;
  • affitto di edifici o singole unità immobiliari;
  • annunci di vendita o affitto di unità immobiliari (per determinare l'indice di prestazione energetica);
  • edifici di nuova costruzione al termine dei lavori;
  • ristrutturazione importante quando i lavori insistono su oltre il 25% della superficie dell'involucro (pareti e tetti) dell'intero edificio;
  • edifici pubblici ed aperti al pubblico;
  • per tutti i contratti nuovi o rinnovati per gestione degli impianti termici o di climatizzazione di edifici pubblici.

L'attestato va aggiornato in caso di lavori di riqualificazione o ristrutturazione che modificano la prestazione energetica dell'immobile, come ad esempio in caso di sostituzione degli infissi, della caldaia, posa di isolante, etc.

ACE e AQE: Come Comportarsi

Nel caso in cui un immobile sia stato dotato, prima del 06.06.2013, di ACE (Attestato di Certificazione Energetica), non è necessario che si proceda con la sua sostituzione con un APE.
Per quanto concerne l'AQE (Attestato di Qualificazione Energetica), invece, essa non può sostituire l'APE: in tal caso, bisogna quindi procedere con la redazione di quest'ultima.

Link e Approfondimenti Utili

Articolo modificato/aggiornato il


SCRIVIMI

* Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Chiama subito

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.

Informativa Estesa Accetta